sabato 16 marzo 2013

TA: Tavole apparecchiate

Oggi sono stata ospite di Cinzia che tanto gentilmente mi ha accolta nel suo negozio ma quello che è ancora più incredibile ha accolto le mie strambe idee.
Come avevo già fatto a Crema nel negozio Tendenze da Ilaria (altra ragazza che  ha saputo "abbracciarmi" tutta dando spazio alla mia creatività) ho replicato l'evento "Arredare la tavola" proponendo un laboratorio di tavole da apparecchiare cioè la possibilità di utlizzare tutto quello che c'è in negozio per poter allestire una tavola ideale unendo stili e gusti differenti per  arrivare ad un risultato armonico.
Ho portato in negozio alcuni posti tavola vintage, piatti, bicchieri, posate e diverse tovaglie realizzate con vecchie stoffe recuperate da miscelare con gli oggetti nuovi.
L'abbianmento "nuovo/vecchio" è sempre vincente,  "moderno/antico" stanno, se ben abbinati, in perfetta sintonia.
Il pomeriggio ha visto alternarsi molta gente in negozio, ho potuto apprezzare che diverse persone che conosco sono venute a trovarmi e a stare in compagnia, alcune di loro si sono proprio attivate per realizzare tavole e collaborando siamo riuscite a dar vita a delle belle tavole. Durante questi incontri cerco sempre di far passare il messaggio che con poche cose e con quello che abbiamo possiamo fare tavole di buon gusto e con le idee giuste facciamo delle belle sorprese ai nostri ospiti, la parola d'ordine è: personalizzare!!!
Arriva un amico da un viaggio? Possiamo usare una tovaglia che ripropone la cartina geografica oppure un musicista? Utilizzare come fermatovagliolo uno spartito musicale e così via...se le idee dovessero mancarvi chiedete pure, qui siamo ad "ideeagogo", ricordate?
Adesso lascio la parola, attraverso delle immagini, alla protagonista: la tavola apparecchiata!
Anna





















Posta un commento